È ormai in disuso in virtù della legge Decreto 10/03/99 che stabiliva come termine ultimo per la dismissione degli halons il 31/12/2000.

Infatti prima il protocollo di Montreal, e successivamente, il protocollo di Kioto hanno messo al bando quelle sostanze che immesse nell’atmosfera producono effetti negativi sulla sicurezza ambientale quali: buco d’ozono, effetto serra, ecc.

Tra i maggiori responsabili dei suddetti problemi, vi sono gli halon (alogenati) le cui molecole di Bromo, fluoro. hanno nel tempo prodotto danni difficilmente recuperabili.

Gli halons maggiormente utilizzati nel settore antincendio erano: halon 1211 negli estintori portatili d’incendio halon 2402 (fluobrene) negli estintori portatili d’incendio halon 1301 negli impianti antincendio.

Attualmente i CFC (clorofluorocarburi) sono sostituiti con alcuni HCFC (idroclorofluorocarburi) che hanno un indice di impoverimento dello strato di ozono (ODP) prossimo allo O.( HCF 23, ARGONFIRE, NAF, ecc.) L’uso degli idroclorofluorocarburi è consentito in sostituzione degli halon solo in alcune applicazioni e comunque dal 31/12/2008 sarà vietato l’uso di idrofluorocarburi nei sistemi di protezione antincendio e negli estintori. (art.5 D.L.31 Ottobre 2001).

Gli idrofluorocarburi possono essere utilizzati su focolai di classe A-B-C.
L’azione di estinzione consiste nell’interporsi all’ossigeno nel naturale legame tra combustibile e comburente nella reazione di combustione sottraendo quindi ossigeno rallentando il processo di combustione (catalisi negativa) sino ad ottenere l’estinzione.


Il divieto di cui sopra non si applica limitatamente all'uso di halon riciclato o rigenerato, ai sistemi di protezione antincendio e agli estintori destinati alla:

a) protezione dei vani motore, dell'avionica, dei compartimenti di carico e delle cabine degli aerei civili e militari;
b) protezione dei vani motore e delle sale di controllo delle imbarcazioni militari;
c) soppressione delle esplosioni e inertizzazione di mezzi militari;
d) protezione delle piattaforme petrolifere.

PRODOTTI E SOLUZIONI ANTINCENDIO

Impianti FM-200

Progettazione, installazione e manutenzione di impianti antincendio FM-200.

DETTAGLI

Impianti Novec 1230

Impianti e sistemi antincendio con il Novec 1230, soluzioni chiavi in mano.

DETTAGLI

Centro raccolta Halon

Gielle è centro autorizzato alla raccolta, riciclo e recupero dell’Halon.

DETTAGLI

Qualità certificata
certs

Sono interessato a

Nome e Cognome*

La tua E-mail*

Dettagli richiesta*

Non esitate a contattarci, il nostro servizio clienti è a vostra completa disposizione per qualsiasi esigenza.

Richiedi un preventivo gratuito – Chiamaci allo +39 080.3118998

Con più di 400 dipendenti in tutto mondo, Gielle ha la capacità e l’esperienza per fornire
le migliori soluzioni complete di protezione antincendio.