La vigente normativa in materia di salute e sicurezza negli ambienti di lavoro (D.Lgs. 81/08), prevede che il datore di lavoro debba fare formazione ed informazione a tutti i lavoratori sui rischi presenti nell’ambiente di lavoro e sul comportamento da tenere in caso di emergenza.

L’obbligo del datore di lavoro non si limita alla sola consegna delle mansioni e di eventuali opuscoli informativi.

La normativa prevede che il datore di lavoro designi dei lavoratori come addetti alla gestione dell’emergenza, la loro formazione deve riguardare in particolare due rischi specifici: rischio incendio e rischio sanitario.

Tutti i lavoratori devono essere messi nelle condizioni di capire come lavorare in sicurezza e soprattutto devono essere in grado di individuare, in caso di necessità, una o più persone di riferimento per tale motivo la formazione alla sicurezza antincendio è fondamentale.

Per la massima tutela dei propri colleghi il personale incaricato alla gestione e alla sicurezza del luogo di lavoro deve obbligatoriamente partecipare a corsi di formazione in materia di sicurezza specifici.

Ci permettiamo di evidenziare che il mancato rispetto di tale obbligo legislativo espone il "datore di lavoro" ed il "preposto" a pesanti responsabilità sia civili che penali, il cui peso, oggi, è notevolmente aumentato alla luce della recente sentenza cosiddetta ThyssenKrupp che ha comportato la condanna per "omicidio volontario" in capo ai responsabili della sicurezza e del titolare per il mancato rispetto delle norme di sicurezza vigenti.

GIELLE mette a disposizione della propria clientela uno staff di selezionati professionisti, docenti, tecnici altamente qualificati ed esperti in sicurezza sul lavoro.

Il servizio propostoVi è “chiavi in mano”, comprendente cioè non solo di tutti gli adempimenti documentali ma anche di corsi di formazione e tutto quanto necessario a garantire la sicurezza dei Vostri collaboratori e la Vostra stessa serenità.

Vi riportiamo i corsi di formazione disponibili:
• Corso di formazione per addetti alle emergenze di Primo Soccorso e BLS Art. 45 D.lgs. 81/08 (Durata 12/16 ore)
• Corsi Antincendio previsti dal D.Lgs 81/2008, per attività a rischio di incendio basso/medio/elevato.

Per un maggiore approfondimento in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, per capirne gli obblighi e la distribuzione degli incarichi in azienda vi offriamo di seguito una serie di riferimenti di legge.

Decreto Ministeriale 10 marzo 1998: Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell'emergenza nei luoghi di lavoro.

Valutazione dei rischi di incendio
Misure preventive, protettive e precauzionali di esercizio
Controllo e manutenzione degli impianti e delle attrezzature antincendio
Gestione dell'emergenza in caso di incendio
Designazione degli addetti al servizio antincendio
Formazione degli addetti alla prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione dell' emergenza

Per conoscere nel dettaglio tutti gli obblighi di legge ed ulteriori specifiche sulla lettura di tali riferimenti in materia di sicurezza non esitare a contattarci.

Decreto Legislativo n. 81 del 9 aprile 2008 "Testo Unico sulla Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro"

Uso delle attrezzature di lavoro e dei dispositivi di protezione Individuale
Cantieri temporanei o mobili
Segnaletica di salute e sicurezza sul lavoro
Movimentazione manuale dei carichi
Attrezzature munite di videoterminali
Agenti fisici
Sostanze pericolose
Esposizione ad agenti biologici
Protezione da atmosfere esplosive
Disposizioni diverse in materia penale e di procedura penale

Corso per addetto antincendio in attività a rischio basso (4 ore) 

Descrizione
È il corso teorico pratico previsto dal D.L. 81/2008

Requisiti
Nessuno 

A chi si rivolge 
A tutti coloro che devono assolvere agli obblighi di legge. 

Piano dell'offerta formativa: 
L'incendio e la prevenzione (1 ora): 
principi della combustione 
prodotti della combustione 
sostanze estinguenti in relazione al tipo di incendio 
effetti dell'incendio sull'uomo 
divieti e limitazioni di esercizio 
misure comportamentali 
Protezione antincendi e procedure da adottare in caso di incendio (1 ora): 
- principali misure di protezione antincendi 
- evacuazione in caso di incendio 
- chiamata dei soccorsi 

Esercitazioni pratiche (2 ore): 
- presa visione e chiarimenti sugli estintori portatili 
- esercitazioni sull'uso degli estintori portatili 

Corso per addetto antincendio in attività a rischio medio (8 ore) 

Descrizione 
E' il corso teorico pratico previsto dal D.L. 81/2008

Requisiti 
Nessuno 

A chi si rivolge 
A tutti coloro che devono assolvere agli obblighi di legge. 

Piano dell'offerta formativa: 
L'incendio e la prevenzione incendi (2 ore): 
- principi sulla combustione e l'incendio 
- le sostanze estinguenti 
- triangolo della combustione 
- le principali cause di un incendio 
- rischi alle persone in caso d'incendio 
- principali accorgimenti e misure per prevenire gli incendi 
La protezione antincendio e le procedure da adottare in caso di incendio (3 ore): 
- le principali misure di protezione contro gli incendi 
- vie di esodo 
- procedure da adottare quando si scopre un incendio o in caso di allarme (*) 
- procedure per l'evacuazione 
- rapporti con i vigili del fuoco 
- attrezzature ed impianti di estinzione (*) 
- sistemi di allarme 
- segnaletica di sicurezza 
- illuminazione di emergenza 

Esercitazioni pratiche (3 ore): 
- presa visione e chiarimenti sui mezzi di estinzione più diffusi 
- presa visione e chiarimenti sulle attrezzature di protezione individuale 
- esercitazioni sull'uso degli estintori portatili e modalità di utilizzo di naspi ed idranti. 

(*) Può costituire argomento di lezioni propedeutiche alle Esercitazioni pratiche. 

Corso addetto antincendio in attività a rischio elevato ( 16 ore ) 

Descrizione 
E' il corso teorico pratico previsto dal D.L. 81/2008

Requisiti 
Nessuno 

A chi si rivolge 
A tutti coloro che devono assolvere agli obblighi di legge. 

Piano dell'offerta formativa: 
L'incendio e la prevenzione incendi (4 ore): 
- principi della combustione 
- le principali cause d'incendio in relazione allo specifico ambiente di lavoro 
- le sostanze estinguenti 
- i rischi alle persone ed all'ambiente 
- specifiche misure comportamentali per prevenire gli incendi 
- accorgimenti comportamentali per prevenire gli incendi 
- l'importanza del controllo degli ambienti di lavoro 
- l'importanza delle verifiche e delle manutenzioni sui presidi antincendio 
La protezione antincendio (4 ore): 
- misure di protezione passiva 
- vie di esodo, compartimentazioni, distanziamenti 
- attrezzature ed impianti di estinzione (*) 
- sistemi di allarme 
- segnaletica di sicurezza 
- illuminazione di sicurezza 
Procedure da adottare in caso di incendio (4 ore): 
- procedure da adottare quando si scopre un incendio (*) 
- procedure da adottare in caso di allarme 
- modalità di evacuazione 
- modalità di chiamata dei servizi di soccorso 
- collaborazione con i vigili del fuoco in caso di intervento 
- esemplificazione di una situazione di emergenza e modalità procedurali-operative 

Esercitazioni pratiche (3 ore): 
- presa visione e chiarimenti sulle principali attrezzature ed impianti di spegnimento 
- presa visione delle attrezzature di protezione individuale (maschere, autorespiratori, tute, etc.) 
- esercitazioni sull'uso delle attrezzature di spegnimento e di protezione individuale. 

(*) Può costituire argomento di lezioni propedeutiche alle Esercitazioni pratiche. 

Antincendio industriale a domicilio 

La durata del corso è variabile 

Descrizione 
I corsi vengono svolti direttamente presso la sede del cliente. La durata e le prove sono da stabilirsi con l'azienda e devono comunque tenere conto della progressione didattica. 

Requisiti 
Vari 

Piano dell'offerta formativa: 

- Chimica del fuoco 
- Estintori / Estinguenti 
- Evacuazione 
- Autoprotettori 
- Comunicazione 

Pratica:
- Acqua 
- Schiuma o tensioattivi filmanti
- Polvere
- Anidride carbonica. 

Antincendio I ( 8 ore ) 

Descrizione 
E' un corso teorico pratico. Gli studenti partecipano a lezioni teoriche in classe e addestramento sul campo. 

Requisiti 
Nessuno 

A chi si rivolge 
A tutti coloro che vogliono apprendere l'uso degli estintori e a quelli che intendono approfondire la conoscenza sugli incendi e i modi di intervento. 

Piano dell'offerta formativa: 

- Chimica del fuoco (3h) 
- Estintori a polvere e anidride carbonica (1h) 
- Lance e manichette (1h) 
- Valutazioni (1h) 
- Priorità tattiche (1h) 

Pratica: 
- Incendio di autovettura (1h) 
- Estintori portatili (1h) 
- Gpl: controllo di un incendio tipo 

Antincendio II ( 8 ore ) 

Requisiti 
Antincendio 1 o equivalente addestramento. 

Piano dell'offerta formativa: 

- Tattiche antincendio base (2h) 
- Lance e manichette (1h) 
- Ventilazione (3h) 
- Raffreddamento (3h) 
- Ricerca e salvataggio (3h). 

Pratica (6h):

- Garage 
- Abitazione 
- Negozio/Ufficio 
- Sprinkler 
- Deposito benzina. 

Antincendio III ( 8 ore ) 

Requisiti 
Antincendio 1, 2 o equivalente addestramento. 

Piano dell'offerta formativa: 

- Comunicazione della squadra

- Il responsabile

- Piano antincendio

- Introduzione al salvataggio.

Pratica:

- Impianti all'aperto e al chiuso. 

Week-end Antincendio ( 8-16 ore ) 

Descrizione 
Questo tipo di addestramento offre un'opportunità per i privati, gli artigiani, le scuole, la protezione civile, le associazioni di categoria, i condomini, le aziende e le associazioni sportive, di frequentare una scuola antincendio e di ricevere un addestramento personalizzato. Il cliente, può scegliere il livello di difficoltà delle esercitazioni. 

Piano dell'offerta formativa/Pratica (esempi): 

- Estinzione degli incendi

- Salvataggio

- Operazione dei sistemi antincendio

- Ventilazione

- Scale

- Divaricatori

- SCBA

- Esercitazioni semplici e complesse

- GPL/idrocarburi

- Schiuma: evoluzioni. 

Antincendio industriale per squadre di emergenza ( 8 ore ) 

Descrizione 
Questo corso è simile all'antincendio industriale, ma il programma è estremamente personalizzato a seconda delle esigenze aziendali e del livello della squadra. Le esercitazioni sono il più reale possibile, rispecchiano le esigenze aziendali ed anticipano una eventuale situazione di emergenza. La durata del corso varia a seconda delle necessità aziendali, permettendo comunque un massimo beneficio per tutti i partecipanti. 

Requisiti 
Vari 

Piano dell'offerta formativa 

- Chimica del fuoco

- Piano emergenza

- Addestramento ed allenamento della squadra

- Comunicazione: responsabile + squadra

- Evacuazione

- Interventi: salvataggio

- Overhauling

- Autoprotettori. 

Antincendio industriale sponsorizzato dall'azienda 

Descrizione 
Questo corso provvede alla formazione del personale dando l'opportunità di addestrarsi simulando reali situazioni di combattimento al fuoco usando, se desiderato, dell'equipaggiamento in più rispetto alla dotazione di base aziendale. Il piano di studio, le lezioni teoriche e gli esercizi pratici sono estremamente personalizzati per soddisfare le esigenze aziendali. 

Requisiti 
Vari 

Piano dell'offerta formativa 
- Possono variare a seconda delle esigenze del cliente

Pratica 
- Varia a seconda delle esigenze del cliente 

Antincendio industriale ( 8-12-24 ore ) 

Descrizione 
Questi corsi forniscono una preparazione tecnica sui principali equipaggiamenti ed agenti estinguenti e Pratica su numerose tipologie d'incendio. Alla fine dell'addestramento l'allievo sarà in grado di poter valutare un incendio e avrà ricevuto tutte le informazioni e le tecniche necessarie per controllare ed estinguere un incendio industriale in sicurezza. 

Requisiti 
8 ore : nessuno
12 ore: è raccomandato il corso di 8 ore o addestramento equivalente
24 ore: è raccomandato il corso di 12 ore, ma non richiesto.

Piano dell'offerta formativa 
Chimica del fuoco (8-12-24)
Sistemi antincendio (8-12-24)
Acqua: uso, applicazione , effetti, stabilità, (lance, manichette) (8-12-24)
Agenti estinguenti: polvere, anidride carbonica, schiuma (8-12-24)
Estintori: portatili (8-12), carrellati (12-24)
Protezione attiva e passiva (Impianti fissi, rivelazione, REI, ........) (12-24)
Schiuma: attrezzature e applicazioni (lance, ripartitori) (12-24)
Materiali pericolosi: etichette, schede di sicurezza (8-12-24)
Materiali pericolosi: stoccaggio e movimentazione (8-12-24)
Tossicità, ignizione statica ed altri pericoli (8-12)
Autoprotettori (8-12-24)
Indumenti protettivi (8-12-24)
Prevenzione (8-12)
Piano antincendio (12-24)
Piano emergenza(12-24)
Evacuazione (12-24)
Salvataggio e ricerca: procedure (24)
Organizzazione squadra antincendio (12-24)
Allenamento squadra antincendio (12-24)
Emergenza struttura interna (24)
Size-up (valutazione) (8-12-24)
Ispezione e revisione equipaggiamenti antincendio (8-12-24)
Priorità tattiche (12-24)
Emergenze: gpl, liquidi infiammabili, gas tossici.(12-24)

Pratica 
Estintori portatili (8-12-24), carrellati (12-24)
Lance - manichette (8-12-24)
Idranti (8-12-24) - monitori - motopompa - autobotte (12-24)
Azioni combinate: estintori + acqua e/o acqua + schiuma (8-12-24)
Intercettazioni (12-24)
Vasche tipo omologazione (8-12-24)
Flangia: gpl - gpl e gasolio (simulazione gas tossici) (8-12-24)
Barili + gpl al suolo o con vasca di contenimento e piano inclinato (8-12-24)
Gpl su autotreno (24)
Bombolone gpl (12-24)
Autovettura gpl, gasolio o benzina (8-12-24)
Incendi al chiuso: varie tipologie (24)
Interventi singoli e in coppia (8-12-24). 

Autoprotettori base ( 8 ore ) 

Descrizione 
Questo programma provvede alle informazioni necessarie e all'addestramento di tutti i partecipanti sull'utilizzo accurato ed efficace dell'autoprotettore durante un'emergenza. 

Requisiti 
nessuno

Piano dell'offerta formativa 

Uso 
Manutenzione 
Ispezione 
Tossicologia (cenni) 
Esercizi pratici di calzata - Calcolo consumo VO2 max 

Pratica 
- Intervento con SCBA (spegnimenti) 
- Simulazioni di evacuazione ed interventi in atmosfere contaminate. 

Autoprotettori avanzato ( 16 ore ) 

Descrizione 
Questo corso fornisce le informazioni e l'allenamento necessario ai partecipanti per utilizzare efficientemente, efficacemente e con confidenza gli autoprotettori (SCBA) e a reagire propriamente alle emergenze. Gli studenti partecipano a lezioni teoriche in classe e a sedute pratiche. 

Requisiti 
Un precedente addestramento base all'utilizzo degli autoprotettori è raccomandato. E'richiesto il certificato medico di sana e robusta costituzione. 

Piano dell'offerta formativa/Pratica 

SCBA uso, cura, manutenzione e ispezione 
Tossicologia 
Esercizi di calzata 
Sistema a cascata 
Procedure di emergenza con l'autoprotettore 

Esercitazioni pratiche di combattimento al fuoco 

Esercitazione evacuazione 

Descrizione 
Questo corso, teorico-pratico, è di fondamentale importanza, per le aziende pubbliche, private, impianti sportivi, centri commerciali, ospedali, case di cura e fiere. Le finalità sono quelle di mettere in grado la squadra di emergenza di gestire una evacuazione. Automatizzare le procedure di sfollamento, prendere conoscenza degli impianti fissi, porte REI, materiali ignifughi e segnaletica di emergenza (anche in condizioni di scarsa visibilità). L'esercitazione di simulazione dell'evacuazione viene svolta presso il cliente, video ripresa dai nostri tecnici, in modo da commentare ed analizzare comportamenti ed eventuali errori. 

Evacuazione e camera a fumo ( 4 ore ) 

Descrizione 
I contenuti di questo corso soddisfano ampiamente le richieste per la tipologia del rischio elevato, come specificato nell’All.6 Circolare numero 770/6104 del 12 Marzo 1997. 

Requisiti 
Nessuno 

Piano dell'offerta formativa/Pratica 

Segnaletica 
Autoprotettori 
Procedure di emergenza 
Tecniche di evacuazione base in ambiente invaso dal fumo atossico. 

Prevenzione antincendio ( 8 ore ) 

Descrizione 
Informazione di base per tutta la collettività: scuole, ospedali, condomini, aziende pubbliche e private. 

Piano dell'offerta formativa 

Doveri e responsabilità dei VVFF 
Classificazione dell'incendio 
Ispezione 
Rivelatori d'incendio 
Leggi dello Stato 
Casi tipo - cronaca - analisi 
Collettività. 

Materiali pericolosi ( 8-16 ore ) 

Descrizione 
Questo corso spiega ed integra le informazioni riguardanti i materiali pericolosi. Questo corso è aperto a tutti, non solo al personale che maneggia prodotti pericolosi. 

Requisiti 
nessuno

Piano dell'offerta formativa 

Liquidi infiammabili e combustibili 
Gas compressi 
Gas Petrolio Liquefatto 
Liquidi criogenici 
Spray 
Impianti elettrici 

Specialisti antincendio pista base ( 8 ore ) 

Descrizione 
Questo corso di addestramento è rivolto agli addetti al servizio prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze negli autodromi. 

Requisiti 
nessuno

Piano dell'offerta formativa/Pratica 

Chimica del fuoco 
Indumenti protettivi 
Estintori ed estinguenti 
Alimentazione e supplementazione 
Attività fisica 
Il comportamento umano. Il panico 
Azioni da compiere e comportamento da adottare in pista 
Varie Esercitazioni pratiche ed interventi su simulatori di F.1 

Specialisti antincendio pista avanzato ( 16-24 ore ) 

Descrizione 
Questo corso di addestramento è rivolto agli addetti al servizio prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze negli autodromi. 

Requisiti 
Corso specialisti base o equivalente.

Piano dell'offerta formativa 

L'autodromo: valutazione dei vari settori (paddock, pit lane, box, pista) 
Esercitazioni dinamiche con: 
- automezzi veloci; 
- fuoristrada; 
- furgonati attrezzati. 
- Lance e manichette, verricelli, allargatori. 

Corso per Manutentori ( 8 ore ) 

A chi si rivolge 
Operatori e tecnici del settore antincendio.

Requisiti 
Nessuno.

Piano dell'offerta formativa 

Estintori portatili D.M. 20/12/82 
Estintori carellati D.M. 06/03/92 
Tipologia 
Descrizione parti componenti 
Caratteristiche costruttive 
Procedura assemblaggio e coppie serraggio 
Strumentazione 
- chiavi dinamometriche; 
- manometri campione; 
- dinamometri; 
Prove e collaudi 
Documentazione 
Filmati inerenti al programma 

Esercitazioni pratiche 
- Operazioni di montaggio e smontaggio valvole omologate; 
- Visione spaccati estintori omologati; 
- Esempi di non conformità particolari costituenti estintori; 
- Esempi di manutenzioni non corrette; 

Sicurezza del lavoro nel settore edile ( 60-120 ore ) 

Descrizione 
Corso di formazione per la sicurezza del lavoro nel settore edile
Attuazione della direttiva 92/57 CEE concernente le prescrizioni minime di sicurezza e di salute da attuare nei cantieri temporanei o mobili - D.Lgs. 14 Agosto 1996 n. 494. 

A chi si rivolge 
Ingegneri, architetti, geometri, periti industriali.

Piano dell'offerta formativa 

Diritto del lavoro e Giurisprudenza, La prevenzione, La comunicazione nella funzione di coordinatore (paddock, pit lane, box, pista) 
Illustrazione del D.Lgs 494/96, norme vigenti ed antecedenti ai D.Lgs 81/2008 e 494/96 
La prevenzione incendi nei piani di sicurezza, I lavori pubblici alla luce del (949/96) 
Logica e struttura del piano di sicurezza 
Organizzazione e gestione del cantiere. Allegato IV 494/96. La documentazione del cantiere 
Le malattie professionali più frequenti. La sorveglianza sanitaria. Organizzazione delle misure di pronto soccorso. 
Il rischio amianto. Impalcature e ponteggi 
Legge 46/90 e DPR 447/91 
Impianti elettrici di cantiere: allestimento, gestione in sicurezza e documentazione obbligatoria 
Tipologie di ponti. Demolizioni. 
DPR 459/96 direttiva macchine. Le macchine di cantiere. Gru, montacarichi, ascensori, piattaforme mobili, apparecchi a pressione. Scavi fondazioni. I lavori stradali. Rumore vibrazioni in edilizia secondo il D.L. 494/96 
Cementi armati, precompressi, casseri, armature, disarmo. Montaggio dei prefabbricati 
Misure collettive di protezione. I dispositivi di protezione individuale D.L.493/96:segnaletica di sicurezza. D.L. 758/94 e gli organi di vigilanza 
Il piano di sicurezza antincendio. Statistiche sugli infortuni. Le norme più disattese. Principali fonti di pericolo in cantieri e interventi per l'eliminazione o la riduzione dei rischi. Tecnica di riduzione del rischio. 
Nuove metodologie di organizzazione del lavoro. Il fascicolo: teoria, esercitazione.Il piano di sicurezza e coordinamento: teoria, esercitazione. 

Prove pratiche rischio basso ( 2 ore ) 

Descrizione 
Prove pratiche del rischio basso come specificato nell'All. 9 del D.M. del 10 Marzo 1998 

Piano dell'offerta formativa 

Presa visione e chiarimenti sull'uso degli estintori portatili. 
Istruzioni sull'uso degli estintori portatili effettuata o avvalendosi di sussidi audiovisivi o tramite dimostrazione Pratica. 

Prove pratiche rischio medio ( 3 ore ) 

Descrizione 
Prove pratiche del rischio medio come specificato nell'All. 9 del D.M. del 10 Marzo 1998. 

Piano dell'offerta formativa 

Presa visione e chiarimenti sui mezzi di estinzione più diffusi. 
Presa visione e chiarimenti sulle attrezzature di protezione individuale. 
Esercitazioni sull'uso degli estintori portatili e modalità di utilizzo di naspi e idranti. 

Prove pratiche rischio elevato ( 4 ore ) 

Descrizione 
Esercitazione pratiche come specificato nell'All.9 del D.M. del 10 Marzo 1998 

Piano dell'offerta formativa 

Presa visione e chiarimenti sulle principali attrezzature ed impianti di spegnimento. 
Presa visione delle attrezzature di protezione individuale (maschere, autoprotettore, tute, ecc.). 
Esercitazioni sull'uso delle attrezzature di spegnimento e di protezione individuale.

PRODOTTI E SOLUZIONI ANTINCENDIO

Impianti FM-200

Progettazione, installazione e manutenzione di impianti antincendio FM-200.

DETTAGLI

Impianti Novec 1230

Impianti e sistemi antincendio con il Novec 1230, soluzioni chiavi in mano.

DETTAGLI

Centro raccolta Halon

Gielle è centro autorizzato alla raccolta, riciclo e recupero dell’Halon.

DETTAGLI

Qualità certificata
certs

Sono interessato a

Nome e Cognome*

La tua E-mail*

Dettagli richiesta*

Non esitate a contattarci, il nostro servizio clienti è a vostra completa disposizione per qualsiasi esigenza.

Richiedi un preventivo gratuito – Chiamaci allo +39 080.3118998

Con più di 400 dipendenti in tutto mondo, Gielle ha la capacità e l’esperienza per fornire
le migliori soluzioni complete di protezione antincendio.